CODICE UNIVOCO RICONOSCIMENTO ASSOCOUNSELING CUR/769/2020
Il Counseling Professionale, riconosciuto dalla legge n. 4 del 14 gennaio 2013, è una relazione di aiuto, finalizzata a sostenere una persona nelle fasi difficili della sua vita, potenziandone le capacità di reazione al superamento delle difficoltà.

Il nostro approccio psicomatico integrato

Attraverso un approccio olistico, che valuta il corpo e le emozioni come interagenti e auto influenzanti, si interviene nel disagio utilizzando un insieme di strumenti differenti in base alle necessità della persona.

E’ rivolto a tutti coloro che sentono la necessità di sviluppare la propria capacità di Intelligenza Emotiva per diventare più efficienti nelle proprie relazioni interpersonali e lavorative.

  • A chi vuole lavorare su di sé per conoscersi meglio
  • A chi vuole portare queste competenze nella sua attuale professione
  • A chi vuole fare la professione di Counselor

Il corso è triennale della durata di 675 ore:

  • 378 ore di aula
  • 150 ore di tirocinio
  • 72 ore di supervisione didattica
  • 75 ore di percorso individuale

Le lezioni si svolgono il sabato e la domenica con una cadenza di una lezione al mese.

SCARICA IL PROGRAMMA

Diploma di Counselor riconosciuto da Assocounseling

  • Migliorare la tua consapevolezza, capacità di ascolto e di comunicazione
  • Migliorare il modo di essere in relazione con gli altri
  • Scoprire i tuoi talenti e risorse
  • Migliorare la qualità della tua vita
  • Mettere le tue competenze a servizio degli altri
  • Tomio Maurizio
    Medico Specialista in Medicina Psicosomatica, Ipno-terapeuta, Istruttore Mindfulness, Facilitatore Costellazioni Familiari.
  • Pia Barbato
    Supervisor Trainer Counselor, Direttrice Centro Counseling Integrato
  • Francesca Revera
    Psicologa, Psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico ed esperta in Danza Movimento Terapia.
  • Lucia Fani
    Avvocato, Mediatore Familiare, Counselor, Supervisor e Trainer Assocounseling. Socio Fondatore di Assocounseling.
  • Vaselli Lucia
    Psicologa, Psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico, psicosomatico e bionergetico.

Presso il Centro Counseling Integrato
Via Marconi, 8 – Scanzorosciate (BG)

CONTATTACI ORA
Domande frequenti

Si, secondo le linee guide presenti nel modulo d’iscrizione

E’ consentita la possibilità di assentarsi dalle lezioni senza obbligo di recupero per un massimo del 20% sul monte ore delle lezioni d’aula.

Testimonianze

Mi chiamo Laura, ho 37 anni e lo scorso settembre ho iniziato il secondo anno della scuola di Counseling presso il Centro Counseling Integrato.

Sono convinta che le cose più belle arrivino senza troppo preavviso, quando meno te lo aspetti… quasi per caso (che poi … esisterà davvero il caso?) ed è stato così per questo corso.

Un caldo pomeriggio di Agosto ero alla festa di compleanno di Susanna, figlia della mia amica Jessica e mentre lei mi parlava con tanta enfasi della sua esperienza in questa scuola si è acceso qualcosa dentro di me: era arrivato quel qualcosa che aspettavo da tempo, qualcosa che avrebbe dato una scossa alla mia vita in un momento di stallo, questa è la mia strada ho pensato. Detto fatto: la settimana dopo ho conosciuto Pia che mi ha presentato il centro e il corso e pochi giorni dopo ero già iscritta.

La verità è che ho intrapreso questo cammino con la speranza che mi potesse dare un nuovo sbocco professionale, per me che sono sempre stata affascinata dalla psicologia, dai caratteri umani, dalle relazioni e dal bisogno di essere d’aiuto agli altri sembrava il corso perfetto. Non sapevo ancora però, che la prima persona ad essere aiutata sarei stata io stessa.

Frequentare un corso di Counseling non è certo sedersi al banco, ascoltare la lezione e studiare poi a casa.

Questo corso è una scuola di vita, è un viaggio dentro sé stessi, è imparare a conoscersi profondamente, è imparare ad ascoltare la propria mente e il proprio corpo (grazie anche alla bioenergetica e alla meditazione, pratiche che prima non conoscevo).

Trovo sempre molto stimolante il confronto con i docenti che con tanta professionalità e accoglienza ci seguono e altrettanto fondamentale è la relazione con i compagni.

Un’altra cosa che si impara qui è certamente la predisposizione all’ascolto, essere empatici, riuscire a creare quel rapporto di fiducia con chi hai davanti, caratteristiche fondamentali per un counselor.

È come se stesse uscendo la vera me, con tutti i pregi e i difetti ovvio, ma la cosa che conta è sto capendo che vado bene così come sono. Ho iniziato a stare meglio da quando dico quello che penso e piano piano… a piccoli passi 😊 l’obiettivo è di imparare a criticare le idee e non le persone, a dire di no senza sentirmi in colpa, a ringraziare che merita e ad esserci per chi c’è e non per tutti.

Le due parole che più mi ripeto da quando ho iniziato il corso? QUI e ORA.

Chissà se diventerò mai un counselor di professione, ma se imparerò a non pensare troppo spesso al passato e a non pre – occuparmi eccessivamente del futuro allora saprò di aver tratto il migliore insegnamento da questa scuola.

Mi chiamo Eleonora Radici, diplomata alla Scuola di Counseling ad Indirizzo Psicosomatico Integrato di Scanzo e iscritta ad Assocounseling.

Ho iniziato il percorso di studi nel 2017 dopo un colloquio con la direttrice della scuola Pia Barbato. Porto ancora il ricordo nella mente le due sedie bianche poste l’una davanti all’altra. Con timore presi posto, impettita, con la voce tremante, vestita di nero, chiusa nelle mie paure, timorosa del cambiamento e ignara di cosa sarebbe stato per me il Counseling.

La prima lezione in aula fu per me amore a prima vista. Emozionata sentivo il mio cuore battere in gola, flebile ma viva la sensazione di essere sulla strada giusta  ignara di cosa e chi avrei  affrontato e accolto.

Tre anni di scuola sono stati per me una crescita personale, un incontro con me, con la mia parte più intima. Per la prima volta ho affrontato un percorso di studi che mi avvicinasse alla mia essenza e che avrebbe dato voce a ciò che sentivo.

Anni lunghi, faticosi ma pieni di gioia ed emozione condivisi con i miei compagni che porto ogni giorno nel cuore.

Ho avuto l’onore di avere insegnati d’animo che con amore hanno accolto ogni mia/nostra debolezza e fragilità trasformandola in risorsa a favore di noi stessi e degli altri.

Questo nuovo viaggio verso la consapevolezza e l’accettazione di me mi ha permesso di entrare in empatia con l’altro considerandolo innanzitutto un ESSERE UMANO con le sue fragilità e potenzialità.

Fare il Counselor non lo reputo un “lavoro” ma una dedizione all’altro, attitudine che ho scoperto grazie alla Scuola e che si alimenta giorno dopo giorno. Nel counseling amo il termine facilitatore: colui che facilita l’altro!! wow!!

Quando incontro i clienti rimango estasiata di come l’accoglienza fondata sull’ascolto empatico, non giudicante, autentico, rispettoso e fiducioso produca cambiamenti nel profondo di ognuno.

L’approccio integrato della scuola mi ha permesso di conoscere più discipline e strumenti che mi permettono di approcciarmi all’altro con maggiore flessibilità.

Consapevole che questo è solo l’inizio di un  meraviglioso viaggio chiamato vita e che oggi affronto con maggiore consapevolezza, rispetto, fiducia, amore, compassione e autenticità.

Ho iniziato il corso di counseling pensando che in futuro sarebbe diventato un nuovo lavoro. Ora che sto per cominciare il terzo anno mi sento di dire che innanzitutto è un percorso personale, intenso, a volte faticoso, che cambia tutte le prospettive e soprattutto attraverso il quale le relazioni diventano più autentiche.
Alcune parole hanno acquisito un significato molto più profondo e sono diventate le mie fedeli compagne di vita: ascolto, consapevolezza, accettazione, non giudizio, gratitudine, mi riportano sempre ad una condizione più serena, anche nei momenti di difficoltà.
Gli insegnanti e i compagni di corso mi danno l’opportunità di sperimentare il potere della condivisione: esperienza unica e dalle infinite risorse.
Sono felicissima di aver intrapreso questo cammino, una scelta che davvero mi sta cambiando la vita.

Il percorso alla scuola di counseling ad indirizzo psicosomatico integrato, presso il Centro Counseling Integrato di Scanzorosciate, ha rappresentato per me una preziosa occasione di crescita personale. Ho trovato un ambiente accogliente e stimolante, con professionisti preparati e compagni di viaggio che hanno condiviso una parte importante del mio cammino. Nei tre anni di scuola gli stimoli non sono mancati e ho avuto l’opportunità di avvicinarmi a discipline per me nuove e molto interessanti come la psicosomatica, la bioenergetica e la mindfulness. Ciò che ho apprezzato è stato l’approccio fortemente esperienziale in modo che quanto appreso a livello teorico venga sperimentato prima di tutto in modo concreto e personale; non è sempre stato facile ma il vivere le esperienze sulla mia pelle è ciò che, più di tutto, mi ha permesso di crescere. Oggi, dopo aver portato a termine il percorso, posso dire di essere contenta di averlo intrapreso: le competenze che ho acquisito, spendibili sicuramente anche in ambito lavorativo, sono un’importante conquista con cui ho arricchito il mio personale bagaglio.

Contattaci ora

Fissa un colloquio preliminare senza impegno


Condividi